Impostare un Trigger di Base per il Recupero della Chat

Il trigger di base per il recupero della chat ti permette di inviare un messaggio automatico ad un visitatore non appena richiede di chattare. Il messaggio viene inviato dopo un lasso di tempo (che tu stesso potrai impostare) se nessun operatore si è unito alla chat.


È un ottimo modo per coinvolgere i visitatori quando richiedono di chattare con un operatore, in quanto rende l’attesa più piacevole, dandoti più tempo per rispondere.

Puoi anche personalizzare il tuo messaggio in modo da richiedere ai visitatori le loro informazioni di contatto. In questo modo, anche se non riesci a rispondere alla loro chat, avrai comunque modo di ricontattarli per offrirgli supporto.


È possibile creare diversi Trigger di Base per il Recupero della Chat.

Come impostare il trigger:

Se possiedi diverse proprietà, assicurati di visualizzare quella corretta, passando col mouse sull’icona menù nella parte superiore del Pannello di Controllo.

Poi, vai su Amministrazione ➞ Trigger ➞Aggiungi Trigger

Dal menu a tendina Tipo di Trigger seleziona Trigger di Base per il Recupero della Chat.


Il Nome del Trigger ti permette di identificare facilmente ogni Trigger nel menù dedicato. Il nome dei tuoi trigger non sarà visibile al cliente.


L’impostazione Tempo mostra il periodo di tempo che il sistema aspetterà prima di inviare il messaggio al visitatore. Se rispondi alla chat entro quel lasso di tempo, il messaggio automatico non sarà inviato.


L’immagine Agente è l’immagine che verrà associata al trigger. Puoi scegliere uno dei nostri Avatar o caricare una tua foto.

Consigliamo di caricare un immagine reale poichè contribuisce a creare un rapporto di fiducia con il visitatore.


Il Nome Agente è il nome che apparirà nel messaggio automatico.


Ecco alcuni esempi che potrai personalizzare:

“Grazie per la tua pazienza. Saremo da te a breve. Se non puoi aspettare, per favore digita il tuo nome e le te informazioni di contatto, ti ricontatteremo al più presto.”
“Grazie per averci contattato. Per favore attendi che l’operatore si colleghi. Saremo da te a breve!”

“Ops, sembra che il nostro team sia impegnato ad aiutare altri clienti. Saremo a tua disposizione il prima possibile.


Se non puoi aspettare, per favore digita il tuo nome e le tue informazioni di contatto, ti ricontatteremo al più presto.”

Una volta inseriti tutti i dettagli, assicurati di cliccare il tasto verde Salva per salvare le modifiche apportate.


Ecco fatto! Hai creato il tuo primo Trigger di Base per il Recupero della Chat! Ora puoi rispondere ai visitatori che aspettano di chattare e ottenere le loro informazioni di contatto, per ricontattarli in seguito.

L'articolo ti è stato d'aiuto?

A 174 su 212 è piaciuto quest'articolo

Hai ancora bisogno d'aiuto? Inviaci un messaggio